LICEO ARTISTICO

INDIRIZZO SCENOGRAFIA

Sede di Vercelli

 

 

Nel laboratorio di scenografia dell’indirizzo Scenografia, lo Studente acquisisce e sviluppa la padronanza del linguaggio scenografico (discipline geometriche, e scenotecnica) e per la parte decorativa attraverso il coinvolgimento di altre discipline (pittura e modellazione plastica)

 

QUADRO ORARIO SETTIMANALE DELLE LEZIONI

 

 

biennio

biennio

 

5° anno

1°anno

2°anno

3°anno

4°anno

Attività e insegnamenti obbligatori per tutti gli studenti Orario annuale

Lingua e letteratura italiana

4

4

4

4

4

Lingua straniera 1 (INGLESE)

3

3

3

3

3

Storia e geografia

3

3

 

 

 

Storia

 

 

2

2

2

Filosofia

 

 

2

2

2

Matematica con Informatica al primo Biennio

3

3

2

2

2

Fisica

 

 

2

2

2

Scienze naturali**

2

2

 

 

 

Chimica dei materiali

 

 

2

2

 

Storia dell’arte

3

3

3

3

3

Discipline grafiche e pittoriche

4

4

 

 

 

Discipline geometriche

3

3

 

 

 

Discipline plastiche e scultoree

3

3

 

 

 

Laboratorio artistico ( 3) articolato in:

 

 

 

 

 

Tecniche audiovisive e multimediali

 

1

1

 

 

 

Discipline plastiche e scultoree

1

1

 

 

 

Discipline geometriche

1

1

 

 

 

Scienze motorie e sportive

2

2

2

2

2

Religione cattolica o Attivi alternative

1

1

1

1

1

Totale ore BIENNIO

Totale ore BIENNIO

34

34

 

 

 

Attività e insegnamenti obbligatori di indirizzo Orario medio settimanale

Laboratorio articolato in:

 

 

 

 

 

Laboratorio di scenografia

 

 

5

5

7

Discipline geometriche e scenotecniche

 

 

2

2

2

Discipline progettuali scenografiche

 

 

5

5

5

Totale ore

 

 

35

35

35

Totale complessivo ore

 

 

35

35

35

 

** Biologia, Scienze della Terra

***Il laboratorio ha prevalentemente una funzione orientativa verso gli indirizzi attivi dal terzo anno  e consiste nella pratica di tecniche operative specifiche, svolte con criterio modulare quadrimestrale e annuale nell’arco del Biennio, fra cui le tecniche audiovisive e multimediali

 

N.B. E’ previsto l’insegnamento, in lingua straniera, di una disciplina non linguistica (CLIL) compresa nell’area delle attività  e degli insegnamenti obbligatori per tutti gli studenti o nell’area degli insegnamenti  attivabili dalle Istituzioni scolastiche nel limite del contingente di organico ad esse attualmente assegnate